UNi Logo
UNi Logo UNi Logo UNi Logo UNi Logo

Über diesen Blog.

Hier schreiben Wissenschaftler*innen der Universität Oldenburg und Gastautor*innen darüber, wie sich Gesellschaften selbst wahrnehmen und thematisieren, sich ihrer jeweiligen Gegenwart vergewissern und dabei in die Zukunft entwerfen.

Wie stehen diese Selbstwahrnehmungen und -entwürfe mit Institutionen, Medien und Techniken zur Gestaltung von Natur, Gesellschaft und Subjektivität in Verbindung? Wie modellieren sie den lebensweltlichen Alltag und halten Menschen zu einem bestimmten Verhalten an? Wie werden diese Interventionen in das Gegebene begründet und legitimiert, aber auch kritisiert, verworfen oder unterlaufen?

Diesen Fragen, deren interdisziplinäre Reflexion eines der zentralen Anliegen des Wissenschaftlichen Zentrums „Genealogie der Gegenwart“ ist, gehen die Blogger aus unterschiedlichen Fachperspektiven und Tätigkeitszusammenhängen mit Blick auf kontrovers verhandelte Themen wie Migration, Ungleichheit, Digitalisierung, Kriminalität, Gesundheit und Ökologie nach.

20.06.2022
twoo Chiacchierare

Volonta verso abitazione: il Sexting. Badare di collegare la sessualita unitamente il mondo teorico potrebbe far apparire una violento discordia non solo sopra termini cognitivi cosicche emotivi.

von Team

Basti provvedere al dato evidenziato da una fresco ricerca realizzata nello spazio di il lockdown (festa et al., 2020) successivo cui il avvenimento del sexting e sopra accrescimento ancora sopra Italia.

Per tal intenzione, il unione di sforzo “Psicologia e Sessualita” dell’Ordine Psicologi Lazio ha redatto un prova (urto et al., 2020) mediante l’obiettivo di raccontare il avvenimento, sfatando i numerosi stereotipi perche ancora persistono contro codesto paura e fornendo e delle indicazioni pratiche durante genitori e insegnanti con un formulario terminale di “buona pratica”.

Affinche cos’e ebbene il sexting? Codesto parola coniata da poco nasce dalla crasi entro le parole sex (erotismo) e texting (spedire messaggi di trattato) e si riferisce all’azione di inviare messaggi di spirito erotico-sessuale, perche possono introdurre di nuovo scatto e/o schermo di nudo/semi-nudo ovvero perche ritraggono la persona per atteggiamenti sessualmente espliciti (ad es. autoerotismo, rapporti sessuali, preliminari con un collaboratore forte ovverosia fortuito). Puo concernere percio singolo contraccambio di messaggi all’interno di una chat fra (essenzialmente) coppia persone nella che tipo di possono succedere: comunicate le proprie fantasie erotiche; costruite e fantasticate scene a carattere sensuale-sessuale da capire insieme all’interlocutore; mostrate immagini di loro (o prese dal web) in quanto hanno una bianco dell’uovo connotazione impulsivo (Spaccarotella,2020). L’interazione descritta serve a vivacizzare il particolare (oppure alterno) ambizione o ad accrescere ed accrescere l’eccitazione del sesso dei partecipanti alla conversazione. Questa tipo di chiacchierata erotico puo riguardare senza distinzione cosi adolescenti giacche adulti, giovani e non.

Nel giovane accaduto sono state svolte altre importanti indagini statistiche: la precedentemente e il denuncia Eurispes di fine 2018 “Sesso, eros e sentimenti: i giovani facciata dagli schemi”, che rivela modo i giovani italiani vivano i rapporti sessuali e il mondo dell’eros. L’indagine e stata realizzata verso un modello amalgama da ragazzi di periodo compresa entro i 18 ed i 30 anni. Dalla cittadinanza presa durante osservazione emerge perche approssimativamente sei giovani verso dieci hanno praticato il sexting se non altro una evento nella vita, cioe hanno cronista e condiviso documentazione sessualmente chiaro durante aspetto atto, fotografica oppure schermo. Il 41.4% dichiara di non averlo “mai” atto; il 36.2% lo ha praticato “qualche volta”; il 12% “spesso” e il 10.4% “una sola volta”. Attraverso quanto riguarda i dati anagrafici, il 45.2% dei 25-30enni non lo ha “mai” praticato, verso il 37.1% dei 18-24enni. Verso interessarsi piu addensato al sexting sono i ragazzi del Nord-Est: il 17.5% lo tirocinio “spesso”, adempimento al 15.6% delle Isole, il 10.9% del nucleo, il 10.7% del Sud, il 9.9% del Nord-Ovest. Osservando le risposte attraverso tendenza erotico, risulta una maggiore attitudine a confondere piu spesso documentazione sessualmente preciso entro chi si dichiara invertito (il 44% verso l’8.2% degli eterosessuali); invece ormai la meta degli eterosessuali si dicono estranei verso questa attivita (46.4%). Tre giovani sopra quattro fanno sexting con il appunto convivente (75%), pero, nello in persona opportunita, quasi la meta lo ha avvenimento per mezzo di un partner occasionale (46.6%) e quattro riguardo a dieci con una soggetto in quanto gli piaceva (40.6%), il 35.6% insieme uno con cui voleva prendere in giro. Sono i ragazzi del Nord-Est gli unici a dichiarare, sopra oltre a della mezzo dei casi, di aver fatto sexting mediante amante occasionali (51.6%).

L’altro documento preso per controllo e il denuncia Censis-Bayer 2019 sui nuovi comportamenti sessuali degli italiani: un’analisi dettagliata della vitalita privata delle coppie e dei celibe (in attuale accidente il modello compromesso e frammezzo a i 18 e i 40 anni). Secondo l’indagine il 16.5% degli italiani scatta foto ovvero registra monitor intanto che i rapporti sessuali, quando il 37.5% attivita sexting.

E possibile poi contattare maniera le percentuali siano variabili durante supporto al difensore preso per prova e alla origine geografica e che la familiarita puo capitare imposta un’azione da fare durante usanza saltuaria, sporadica, messa mediante atto attraverso gioco ovverosia verso scherzo, anche insieme fidanzato occasionali (al di esteriormente della propria duetto) o reiterata insieme stabilita, mezzo metodo onesto attraverso procurarsi essere gradito. E fattibile verificare per accennare quelli che sono i quattro scenari nei quali viene prevalentemente eseguito il sexting (Spaccarotella, 2020): all’interno di una duo saldo, datata, consolidata (puo risiedere esperto come un inganno, una mutamento, in assegnare entusiasmo e nuova alimento al relazione); all’interno di una duetto mediante ammaestramento, giacche puo essersi in precedenza incontrata dal vitale ovvero e mediante procinto di farlo (puo essere utilizzato ad dimostrazione in tre motivi: attraverso conoscere il quota di “sintonizzazione” e di accordo con ambito sessuale; durante osteggiare la inquietudine dell’eventuale gradimento del sesso insieme l’altra persona ed entrare sopra contiguita con il gruppo dell’Altro mediante maniera “filtrata”, diventando un escamotage cautelare a causa di schivare possibili “delusioni”; durante “testare” le preferenze erotiche dell’interlocutore e provocarlo, sopra sistema da conoscere furbo per qualora ci si puo schiacciare mediante lui/lei); all’interno di una duo unicamente “digitale”, che sa di non occupare un seguente “reale” (puo capitare portato che “diversivo”, ad es. mediante persone gia impegnate, annoiate sessualmente dalla propria relazione di pariglia pero in quanto non vogliono appoggiare per discussione/in pericolo il loro rapporto forte. Un diverso contesto probabile puo abitare qualificato da utenti perche si sono conosciuti corso un social rete di emittenti ovvero un’applicazione e chattano da abitato diverse, mettendo precauzionalmente durante guadagno di non incontrarsi mai); altrimenti appena sexting “coercitivo” (prevede l’invio di un osservazione sessualmente allusivo oppure della immagine dei propri genitali privo di il minimo preavviso e escludendo in quanto ci sia autorizzazione entro le parti. Puo essere addirittura realizzato nei confronti di persone del tutto sconosciute, messo durante idoneo solo in il piacere di promuovere e sbalordire l’interlocutore).

Parlare di sexting sopra metodo bianco dell’uovo a tutte le fasce di periodo puo favorire gli utenti a approvare per tecnica autonoma le trappole e i pericoli giacche possono celarsi conformemente a un suo impiego improprio, permettendo loro di poterne godere sopra prassi robusto e abile.

Michele Spaccarotella e psicanalista e psicoterapeuta psicodinamico. Svolge la libera ufficio a Roma nell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica (IISS), accosto il che e consapevole della didattica e insegnante nel trattato mostra mediante Psicosessuologia. E conoscitore della elemento accanto la pulpito di Parafilie e Devianza (Prof. Fabrizio Quattrini) dell’Universita degli Studi dell’Aquila. Si occupa di indagine e casa di cura nel campo della dipendenza del sesso ed e difatti co-Autore del QDS (Questionario sulla relazione del sesso). Conduce seminari divulgativi ed e artista di diversi articoli per ambito introspettivo e sessuologico. Collabora insieme radiotrasmittente locali e nazionali e mediante importanti testate giornalistiche. Facebook: Il essere gradito digitale – Dottor Michele Spaccarotella Instagram: dottormichelespaccarotella

Diskussion einblenden/ausblenden

Bis jetzt noch keine Kommentare.

Einen Kommentar abgeben